Ago 21, 2014
0 note
maaaaare. ♥

maaaaare. ♥

Ago 21, 2014
2 note

con tutto quello che parla di te, ti preoccupi dell’unica cosa in cui non c’entri nulla

Ago 21, 2014
2 note

innamorata del cameriere.

Ago 21, 2014
0 note

fatti prendere per il culo ancora, dai
mentre io ti sto a guardare

Ago 20, 2014
0 note

quante mie cose hai

Ago 20, 2014
3 note

di lei parlavi solo con felicità
e quando siam felici noi nemmeno lo dici

Ago 20, 2014
1 nota
  1. Per me hai sempre agito a caso in tutto: amici, relazioni, scuola, sesso. Non sai neanche te dove sei voltata. Tra alcol e xanax ti sei persa, e già prima lo eri. Non volevo scrivertelo, anche se lo penso. Ma il karma esiste, il male che fai è retroattivo, sappilo. Anche quello che si fa a se stessi. Boh, fai te. Per me ti devi rimettere con la testa.
Ago 20, 2014
0 note

immensamente sui coglioni

Ago 20, 2014
43 note
wetreesinart:

Jules de Balincourt (Fr. 1972- ), Hidden Men and Lost Monkeys, 2013, Oil and oil stick on panel, 243,8 x 152,4cm

wetreesinart:

Jules de Balincourt (Fr. 1972- ), Hidden Men and Lost Monkeys, 2013, Oil and oil stick on panel, 243,8 x 152,4cm

Ago 20, 2014
12 note

semibiscroma:

 τροπή: cambiamento, punto di svolta, rivolgimento.

Ago 19, 2014
2 note
Anonimo ha chiesto: Perchè tagghi spesso "ercollederfrumento"?

È un ragazzo. Quando lo taggo parlo di lui, o altre volte sono parole sue. Aveva un blog qua, tempo fa, e si chiamava così; in realtà lo ha ancora, ma non è più la stessa cosa.

Ago 18, 2014
3 note

voglio un massaggio tipologia porno.

Ago 18, 2014
6 note

in un istante va tutto a puttane

Ago 18, 2014
1 nota
  1. <b> </b> E c'è chi fa taekendoo e vuole darci dentro, darti, io sui quattro quarti con due arti e un machete ti sventro, fanno tutti i grossi dietro uno schermo, anche da sbarbato hai la faccia da inscimmiato e non ci stai più dentro, chiamami scemo ma sei una sfigata che mi sgancia il moroso dietro, cagnolino ben ammaestrato, obbedisce svelto, le tue cazzate ancora le sento, risuonano a eco, lui è solo un altro sfigato a restarci fresco, zitto bello che se ti becco resti tetraplegico, tu la cintura il kimono e il codino antiestetico, sei un fesso svegliati o ti ritrovi lesso, in un bagno di liquido marcio tu fai l'ostetrico, non arrivo alle mani perchè a parole nnon sto mai a secco, tu sei usurato sul quadrato senza fiato, io ho un Microfono in mano che uso come un unchaku.<p>
Ago 17, 2014
3 note

ti aspetto al mare
amore

Navigare
« Al passato Pagina 1 di 184
Su di me